blog

IGTV – la novità di Instagram

IGTV la novità di Instagram

Cos’è e come funziona

Il 20 giugno 2018, Instagram ha lanciato una grossa novità per il mondo del social network, in occasione di un evento speciale in cui il social network fotografico ha celebrato il raggiungimento del miliardo di utenti.
IGTV, così si chiama, è la nuova applicazione per fare video in formato verticale da mobile.
Il nome molto semplice e facilmente ricordabile suggerisce subito lo scopo per cui è nata: permette agli utenti di fare video in formato verticale e condividerli velocemente.
Dopo il crescente utilizzo delle Stories di Instagram (con le storie in evidenza si era già fatto un passo avanti verso un simil canale) e le molteplici dirette che si susseguono tutti i giorni, sia per la facilità di utilizzo, sia per l’immediatezza dell’interazione con i propri follower, ecco ora un nuovo modo per poter salvare le proprie dirette o per creare contenuti più lunghi delle semplici storie. Per gli utenti che non hanno un numero di follower alto o che non hanno verificato il proprio account, la durata dei video è di 10-15 minuti, per tutti gli altri invece è di circa un’ora.
Funzionamento:
Per iniziare a utilizzare IGTV, o per guardare i video caricati da chi segui su Instagram, ci sono tre modi differenti:
• da web: collegandosi alla pagina di accesso di Instagram, accedendo al proprio account, si possono visualizzare i contenuti della IGTV
• da app specifica: scaricandola da App Store o da Google Play Store
• da Instagram: sull’icona apposita creata per IGTV
La nuova piattaforma, che si propone come antagonista di YouTube, è semplice da utilizzare, permette di creare un canale semplicemente accedendo con i propri dati dell’account senza dover creare un nuovo profilo. Il vantaggio che si può trarre da questo è dato dal fatto che i follower ti conoscono già, sanno già chi sei e cosa fai, non devi nascere da zero.
Come specificato nella prima schermata che appare accedendo, si possono seguire le persone che già si seguono sulle Stories e in Instagram in generale.

Così come accade per gli altri contenuti di Instagram, i video possono essere commentati, apprezzati con un “Mi piace” e inviati ad altri utenti tramite i messaggi diretti.

Come si cercano i video su IGTV

Con la sua grafica semplice ed intuitiva, che contraddistingue da sempre l’app di Instagram, per cercare dei video basta cliccare sull’icona a forma di lente di ingrandimento, sulla sinistra dello schermo. Instagram propone sia una serie di contenuti personalizzati, inseriti secondo le preferenze manifestate nell’utilizzo personale, ma è possibile digitare liberamente le keyword di interesse.
Dalla schermata iniziale è possibile scegliere liste di contenuti da guardare, organizzati per categorie:
Per te: video pensati per te basati sui tuoi interessi e sulle tue preferenze manifestate utilizzando Instagram;
Persone che segui: come accade per le stories, si possono visualizzare scorrendo verso destra o sinistra tutti i video dei following;
Popolari: video più popolari come succede in esplora o se si cerca un hashtag;
Continua a guardare: funzione interessante che permette di riprendere il video dal punto in cui abbiamo interrotto la visione.

IGTV vs YouTube: un nuovo modo di fare marketing

Che Instagram stia sfidando YouTube? Cosa differenzia la nuova app dai competitor?
Innanzitutto, la riproduzione dei video è continua, mentre utilizzi Instagram, compaiono le notifiche push per presentare i nuovi video appena caricati. I tempi di visualizzazione quindi sono molto più veloci rispetto a quelli di YouTube dove invece troviamo pubblicità che interrompono l’esperienza.
IGTV è un nuovo modo di fare marketing online: la sua grafica, il modo di caricamento, la visualizzazione immediata, consentono ai brand di farsi conoscere e di interagire molto velocemente. Un nuovo modo di intendere l’informazione rispetto al classico canale di YouTube che funziona invece come una sorta di archivio video impossibile da battere.
Come abbiamo detto in precedenza, un’altra cosa innovativa di IGTV è quella che riguarda il caricamento dei video: l’app prevede caricamenti solamente verticali, se vengono caricati video orizzontali verranno tagliate le parti in ecceso affinché possa essere visualizzato a tutto schermo
Inoltre la tua privacy rimane sempre al sicuro: se il tuo account Instagram è privato, i tuoi contenuti caricati sul tuo canale, verranno visualizzati soltanto dalle persone approvate da te in persona e da nessun altro. Se invece possiedi un account pubblico allora tutti potranno vedere i tuoi contenuti.

Nonostante le differenze tra IGTV e YouTube rimane sicuramente un fattore da tenere in considerazione: IGTV adesso è una novità molto interessante e apre nuove possibilità di marketing con i propri clienti. Sicuramente le aziende che sapranno sfruttarlo al meglio, in questi mesi di lancio, riusciranno a raggiungere al meglio il proprio pubblico ed incentivare la propria comunicazione e, di conseguenza, saranno premiati in una valorizzazione del proprio brand e perché no nel fatturato. La tua attività è adatta a fare marketing su IGTV? Sei pronto? Sei non sei certo delle risposte a queste domande chiedici una consulenza lo staff di dwb saprà sicuramente consigliarti al meglio per il tuo business.

Condividi

Lasciaci un tuo commento :