blog

Vantaggi e svantaggi delle app mobile

Un App o applicazione mobile è un software per dispositivi come tablet e cellulari. Si contraddistingue da un applicazione tradizionale per due motivi principali:
– il tipo di supporto che viene utilizzato per farla funzionare rappresentato da cellulari (smartphone) o da tablet;
– la sua funzione che mira ad uno scopo ben preciso (esempio: app per fidelizzare i clienti o app interna aziendale).

Le app hanno da un po’ di tempo hanno preso il sopravvento, poiché la diffusione di smartphone è stata via via sempre maggiore. Questi moderni cellulari permettono di fare svariati tipi di attività grazie al fatto che la rete mobile è diventata sempre più veloce e con maggior copertura nel territorio, questo ci permette di collegarci ovunque e di rendere le app sempre più connesse e interattive.

I vantaggi e gli svantaggi di avere (o fare) un app

Il beneficio principale dell’utilizzo di un app direttamente sul proprio smartphone è dato dal fatto che agevolano la navigazione degli utenti, i quali, sempre più, hanno fretta di acquisire le informazioni a loro necessarie (come ad esempio controllare le email direttamente nell’app del provider email Google, Libero, ecc.). Accedendo attraverso l’app, si evita all’utente di dover usufruire del servizio tramite un browser, che ha ovviamente più passaggi per raggiungere quello che abbiamo più bisogno.

Tutti i vantaggi possono essere riassunti come segue:

  • Notifiche: è possibile inviare notifiche agli utenti direttamente sul loro smartphone
  • Servizi: gli utenti possono accedere all’app anche senza connessione ad internet
  • Utilizzo frequente dei tuoi servizi: mediante l’app l’utente risparmia tempo e accede più frequentemente senza tempi di attesa (esempio facebook)
  • Design studiato espressamente per un utilizzo attraverso il cellulare. Questo garantisce un miglior impatto grafico e una miglior “user experience” all’utente rispetto ad un sito responsive (anche se da questo punto di vista dipende sempre la qualità del sito responsive esempio il sito mobile di Facebook m.facebook.com ha quasi lo stesso impatto grafico e immediatezza di utilizzo).

Bisogna anche però considerare alcuni svantaggi. Il primo grosso svantaggio riguarda il costo di programmazione iniziale: normalmente sviluppare un app ha un costo più elevato rispetto ad un sito web; inoltre, potrebbe dover essere sviluppata per due piattaforme (android e ios) e questo comporta un ulteriore costo.
Questa considerazione però ci dice che lo svantaggio maggiore è soltanto di natura economica: per una strategia di business che coinvolga maggiormente il proprio pubblico o che possa aumentare la produttività aziendale nella maggior parte dei casi è un investimento che viene ripagato nel tempo.

Perché fare un app

Le ragioni per fare un app possono essere molteplici: per i nostri clienti abbiamo sviluppato app di vari generi, da app ad uso strettamente aziendale ad app pensate per fornire dei servizi direttamente ai loro clienti. Le ragioni per fare un app variano anche a seconda delle esigenze e del tipo di business e sicuramente, come detto sopra, bisogna pensare ai vantaggi che un app può offrire. Il nostro consiglio è quello di pensare ad un app che possa offrire qualcosa di concreto (una funzione ben precisa) ai propri utenti, altrimenti difficilmente verrà scaricata e utilizzata.

Come si crea un app?

Sicuramente, se sei arrivato fin qui è perché sei interessato a questo argomento. Per creare un app prima di tutto ti serve un’azienda competente in materia che sappia programmare e che sappia indirizzarti al meglio in questo campo. Dwb ha al suo interno personale qualificato che può aiutarti a creare la tua app.
In ogni caso appena hai deciso fermamente che vuoi sviluppare un app, ti possiamo dire che, allo stato attuale, esistono due piattaforme di sviluppo per le app Android (smartphone android es samsung note) e Ios (smartphone apple es iphone).
Essendo due sistemi operativi per cellulare totalmente differenti un app dovrà in qualche modo essere sviluppata per entrambe le piattaforme a meno che si scelga di svilupparla specificatamente per una delle due.

Meglio un app o un sito web responsive?

Presto vi parleremo dei vantaggi che offre un’app rispetto ad un sito web responsive e quale potrebbe essere la scelta migliore, sempre se dovete prendere una decisione tra le due! Si, perché, potete anche decidere per entrambe le cose… continuate a seguirci per saperne di più! Inoltre parleremo presto anche di come un app può interfacciarsi ad un gestionale online e aumentare la propria produttività aziendale.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci all’indirizzo email info@dwb.it.

Condividi

1 Comments:

Lasciaci un tuo commento :